Crevalcore

Giornata di spiritualità delle Comunità M.A.S.C.I. Sammartini e Mirandola 1

Le due Comunità si sono ritrovate per la quarta volta dopo l’esperienza comune del terremoto del maggio 2012: un’ ulteriore occasione per rinsaldare conoscenza e stima reciproca, fraternità e perfetta letizia, come ha auspicato la neopresidente nazionale MASCI Sonia Mondin, nell’ultimo numero di Strade Aperte invitando le Comunità allo scambio dei doni di cui sono portatrici.
in allegato l' articolo completo

Evento Luttuoso per la Comunità di Sammartini

Donata Tugnoli, A.S. della Comunità MASCI Sammartini 1 (Crevalcore - BO) ci ha lasciato questa mattina dopo due anni e mezzo di malattia.
Abbiamo cercato di tenerla il più possibile tra di noi. Benchè non potesse più guidare la macchina, alcuni amici si alternavano per andarla a prendere a casa per la Messa domenicale o per fare i tortellini o per partecipare alle nostre riunioni Scout.

Grande donna, affabile e dolce, generosa e disponibile, ha aderito con slancio alla Comunità Scout; ha fatto la Promessa quando i segni della malattia erano già evidenti. Si rammaricava di non poter essere di...

Incontro con la Comunità di Mestre

Carissime/i,
inviamo a tutti, per conoscenza, il programma dell'incontro con la Comunità di Mestre3 (programmato da Anna e Rosanna insieme agli Amici di Mestre) che alcuni di noi avranno nel prossimo fine settimana: Quanto è buono e quanto è soave che i fratelli vivano insieme...
Sabato 14 aprile.

Ore 11,20 Noi (Rosanna, Paola e Sergio) partiremo da Crevalcore per Caselle. Caricheremo la Sandra, Pietro, la
Sara e Tonino. Quindi proseguiremo per Bevilacqua dove caricheremo l'Anna. Alle ore 12,00 a
Cento ci uniremo ai Gamberini. Quindi partiremo per Mestre.

Ore 13,30 pranzo al sacco in autogrill (ognuno porti

...

2 Eventi della Comunità di Sammartini

Il 22 febbraio scorso, in occasione delle Sacre Ceneri e del Thinking Day, ci siamo ritrovati quasi al completo di fronte all'Icona di S. Giorgio (a noi molto cara anche perchè scritta da una nostra sorella) per la lettura, l'approvazione (all'unanimità!") e la firma della Carta. Per l'occasione ci ha onorati della sua presenza il Responsabile di Zona Augusto Manfredi.

La Carta è il frutto di 2 anni di lavoro ma ci pare più opportuno considerarla un grande regalo da accogliere per orientare il cammino della nostra Comunità.

Essa ci pare la traduzione in...