Carta di Comunità del Forlì 12°

La Carta della Comunità è ancora in elaborazione ed è
in attesa di essere pubblicata.

La Carta di Comunità

Accettare di porsi in sintonia con gli altri.

Fissare dei punti di riferimento comuni

Rischiare di compromettersi per ciò che l’adesione all’impegno

Stabilire indicazioni con le quali confrontarsi.

Traccia di progressione della persona e della comunità, r

Accogliere i particolari ritmi di ognuno

Fissa periodicamente le riflessioni

Diario di crescita della comunità,

Regola i programmi, gli impegni e la capacità di essere presenza concreta.

Ideali fissati,

Comunità di diversi,

Operare in sintonia con il fondamento della comunità:

Quindi fare comunità è riconoscersi in Cristo.

Uscire da se stessi, mettersi a disposizione, esporsi in prima persona.

La comunità non è un rifugio,

“Carta Carta di Comunità - M.A.S.C.I. +

Tenacia di fronte alle delusioni, prima vengono e meglio è.

DIO VUOLE CHE VIVANO E VINCANO TUTTI! Quale paradosso! L. Sartori Carta di Comunità - 

Categorie: