Segretaria

 
  segretaria@masci-er.it    
    Cristina BALDAZZI                                      Gianni NERI e mail    

Vicinanza ed impegno a chi e' colpito dal maltempo che permane in Italia

Inoltramio a tutti voi questa email pervenuta da Francesco Magister della comunità Belluno-Feltre.

Per cortesia diffondetela agli A.S. della vostra comunità. 
Ringraziando per l'attenzione auguriamo Buona strada.
I coordinatori regionali
Lionello e Monica
 

Da: "Francesco Laveder" chicco.laveder@gmail.com

Data: Fri, 9 Nov 2018 17:22:45 +0100

Oggetto: Re: I: [REGIONI] VICINANZA ed IMPEGNO A CHI E' COLPITO DAL MALTEMPO CHE PERMANE IN ITALIA

 Grazie Lionello e Monica,

in attesa di individuare un progetto di lavoro concreto

...

Roma, tavolo di 270 metri in via della Conciliazione per volontari e pellegrini

Un tavolo di 270 metri su via della Conciliazione, oltre mille persone tra commensali e volontari, moltissimi cittadini che hanno voluto essere presenti all'iniziativa organizzata questa mattina dal Municipio Roma I Centro in collaborazione con Focsiv- Volontari nel Mondo, con Ferpi - Federazione Italiana Relazioni Pubbliche, Intersos e Masci - Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani in qualità di soggetti promotori.

L' articolo lo trovi all' indirizzo...

RETESOLE TG LAZIO "Tavolata Romana senza Muri", a San Pietro pranzo offerto a 650 persone

RETESOLE TG LAZIO "Tavolata Romana senza Muri", a San Pietro pranzo offerto a 650 persone

 

Un pranzo inedito a 2 passi da San Pietro, un modo concreto per ribadire come a Roma, ma anche in Italia, nessuno sia davvero escluso. Lungo via della Conciliazione viene allestita la "Tavolata Romana senza Muri". Circa 270 metri a disposizione per fare posto ad almeno 650 persone: ai partecipanti viene offerto un pasto frugale organizzato con l'obiettivo di nutrirsi, conoscersi e stare bene insieme. Acqua, pane, pasta, frutta....

Tutti alla Tavolata senza muri: «Nessuno a Roma e in Italia è escluso»

 

Sabato 20 ottobre alle 12 in via Conciliazione sarà imbandita una tavola lunga 270 metri per 650 persone: un pranzo multi-culturale in stile melting-pot

Una tavola lunga 270 metri imbandita per 650 persone, abitanti nella città, sedute per un pranzo frugale, offerto dalle organizzazioni, ma condividendo un pensiero comune: che Roma da 2.700 anni condivide, integra, include, mescola culture, tradizioni, lingue, storie e cibi nessuno escluso. È la Tavolata senza Muri, co-organizzata da Municipio I Centro Storico e da Focsiv - Volontari nel mondo,...

Esperienze di cittadinanza attiva del Masci Emilia-Romagna (Cristina Baldazzi)

Esperienze di cittadinanza attiva del Masci Emilia-Romagna
(Versione completa)
Le Comunità Masci in Emilia Romagna sono 47, e quando Michele Pandolfelli mi ha chiesto di riportare
alcune esperienze significative che vengono fatte nella nostra Regione nel campo della cittadinanza attiva per Strade
Aperte, ho chiesto alle Comunità di inviarmi le loro esperienze in merito.

Continua con l' allegato

Dalla Segretaria Regionale Vanda SANSOVINI: GRAZIE DI CUORE!!!

GRAZIE!!!

GRAZIE a tutti i partecipanti all'Assemblea Nazionale di Salerno per aver connotato la nostra Regione di
COLORE... ALLEGRIA.....SOLIDARIETA'.
GRAZIE a chi, pur rimanendo a casa, ha messo a disposizione IDEE, IMPEGNO ...COLLABORAZIONE per la riuscita del TRIVIO dell' EMILIA ROMAGNA.
Roberto, a sua volta, RINGRAZIA per la collaborazione data per il quadrivio di PROTEZIONE CIVILE.
Un grazie di cuore e un abbraccio che vi accolga tutti. Vanda

 

Assistente Ecclesiastico

Assistente Ecclesiastico
Carissimi,
con l'avvicinarsi dei censimenti alcune comunità chiedono se la mancanza di un Assitente Ecclesiastico all'interno della comunità invalidi il censimento : ASSOLUTAMENTE NO.
E' certamente una ricchezza, un valore aggiunto, ma la sua assenza non mette in dubbio la validità della comunità (almeno il 25% delle comunità censite a livello nazionale non hanno l' AE) E' comunque importante, nell'ottica della "ricerca" dell'Assistente Ecclesiastico, instaurare un buon dialogo col Vescovo affinchè prenda in considerazione la situazione, oppure contattare diaconi, rivolgersi a comunità di suore o frati e, in mancanza di soluzioni altre, si può incaricare all'interno della Comunità...

ESSENZIALITA’ E STILE SCOUT

ESSENZIALITA’ E STILE SCOUT…… mi permetto di ricordarci che:

lo STILE SCOUT è la conseguenza diretta della scelta di vivere,

nella vita di tutti i giorni,lo spirito e i valori della Legge e della

Promessa scout.

Si manifesta anche in una serie di comportamenti esteriori, coerenti

con questa scelta e derivanti da essa, sia durante le attività sia al di

fuori di esse.

Lo stile è anche un reciproco richiamo a vivere coerentemente le scelte fatte.

Esiste uno stile degli Scout nel fare le cose, nello stare con gli altri,

nel vivere in certi luoghi e nello stare insieme.

E’...

CHE CI SIA IL CORAGGIO DI DIVULGARE IL BENE COMPIUTO DAI SACERDOTI...

Lettera di un sacerdote cattolico al NEW YORK TIMES

Caro fratello e sorella giornalista:

Sono un semplice sacerdote cattolico. Sono felice ed orgoglioso della mia vocazione. Da vent’anni vivo in Angola come missionario.
Vedo in molti mezzi di informazione, soprattutto nel vostro giornale, l’ampliamento del tema dei sacerdoti pedofili, con indagini condotte in modo morboso sulla vita di alcuni sacerdoti. Così si parla di uno di una città negli Stati Uniti negli anni ‘70, di un altro nell’Australia degli anni ‘80, e cosi a seguire di altri casi recenti...
Certamente questo è da condannare!
Si vedono alcuni articoli...