Route a Saiano

La Zona di Rimini del Masci presenta la Route alla Madonna di Saiano che è ormai diventata una tradizione per il Masci della Zona di Rimini e che si terrà sabato 18 giugno.
Quest'anno, nell'ambito delle attività presentate da fare congiuntamente Masci e Agesci, è stata proposta la partecipazione anche alle Comunità Capi e ai Clan della zona di Rimini. Inoltre quest'anno l'Eremo della Madonna di Saiano è anche chiesa giubilare pertanto la Route avrà anche la connotazione di pellegrinaggio giubilare con la possibilità di ottenere l'indulgenza.
...

Assemblea Regionale 2016. Saluto di Sonia MONDIN Presidentessa Nazionale

Roma, 14 Maggio 2016

Carissimi fratelli scout tutti della Regione Emilia Romagna 

Vi ringrazio dell’invito e mi rammarico molto di non essere con voi, per altri impegni associativi precedentemente scadenzati, di non poter condividere questa vostra Assemblea Regionale che, oltre ad essere un luogo di espressione della democrazia associativa, è anche un momento di contenuto, di festa, d’incontro.

 

Un incontro per confermare l’impegno comune di un metodo educativo, che ha scommesso e continua...

Assemblea Regionale 2016. Saluto di Luigi CIOFFI Segretario Nazionale

Carissimi,

 

grazie per l’invito a partecipare alla vostra Assemblea Regionale. Sarei volentieri venuto a salutarvi se non avessi, già da tempo, preso impegni in altra regione.

I due temi che affronterete “Educare al dialogo, tra fatiche e speranze” e “La terza guerra mondiale? Le parole di papa Francesco”, sono temi di rilevanti in questi tempi di grande disorientamento culturale, sociale, politico e etico che seguo con particolare attenzione.

L'aver sostituito, nell’ordinaria vita di tutti i giorni, la centralità della persona con la centralità dell’individuo ha reso più difficile la capacità di dialogo, di comunicare,...

Commemorazione di,Gianpaolo MORA, classe 1928, nome di caccia Daino

Parecchi anni sono passati dall'inizio dello scoutismo clandestino.
GIANPAOLO MORA, classe 1928, nome di caccia Daino, entra nello scautismo a Parma nel 1941 invitato dal Cappellano della parrocchia di San Sepolcro Don Ennio Bonati (1915 – 1950), amico fraterno di mons. Andrea Ghetti (Baden).
Il 15 agosto 1941 durante il campo estivo in Val Codera pronuncia la sua Promessa Scout ed entra a far parte delle Aquile Randagie a pieno titolo.
..Essere Aquila Randagia fu una scelta che richiese coraggio ed espose a rischi. La fedeltà delle Aquile Randagie allo Scoutismo di B.P. fu la...

Regolamento Regionale

Regolamento regionale dell Emilia Romagna, approvato nell'anno 2015 a Cesena e ratificato del Consiglio Nazionale a maggio.
_______________________________

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani
M.A.S.C.I. 
EMILIA-ROMAGNA
Regolamento Regionale

Art. 1 - Finalità

Il presente Regolamento è redatto in attuazione dell’art. 9 dello Statuto e conformemente alle disposizioni dell’art. 7 del Regolamento nazionale e definisce gli organismi regionali dell’Emilia Romagna ed i loro compiti.

Art. 2 - Organismi regionali

Sono organismi della Regione:
- l’Assemblea regionale
- il Segretario regionale (o i Segretari regionali: * vedasi nota alla fine del testo, per cui nei prossimi articoli

...

Proposta di costituzione del “Centro di Educazione Permanente”

Facendo riferimento al metodo adottato dal nostro Movimento ed in particolare agli ambiti di impegno:

Città, Cuore, Creato

riteniamo vi sia lo spazio per approfondire, dibattere e creare occasioni di confronto fra gli AS e non, interessati a dare un contributo originale, per tentare di trovare risposte nuove alle problematiche che investono il nostro tempo.

I temi sul tappeto sono molteplici e siamo certi che ciascuno di noi abbia nel proprio “cassetto” almeno un tema da sviscerare, da approfondire...
La costituzione del “CEP”, altro non è che un laboratorio attraverso il quale si dà voce ad idee, elaborazioni, proposte, in...